La Creatività del Bambino

Abstract

La Creatività del Bambino
Breve sequenza filmica introduttiva.
Il nostro rapporto con le immagini.
Immagine deriva da (capacità di) immaginare?
La relazione tra la possibiltà del bambino d’immaginare e il rapporto che instaurerà con il mondo.
L’immagine dei genitori che il bambino si costruisce è o non è in stretta relazione con la creatività?
Quanto contano le figure autorevoli/autoritarie che incontriamo dopo i genitori? Quanto contano maestre e professori delle scuole dell’obbligo?
Immagine della madre e fiducia nel mondo.
Fiducia nel mondo e fiducia nelle proprie rappresentazioni.
Capacità di immaginare le cose come premessa per “far succedere le cose intorno a noi”.
Immaginare significa porsi nella condizione di realizzare.
È l’immaginazione che mette in moto la creatività.
Il disegno come Primo Motore della creatività.
Le regole sono un punto focale nella creatività del bambino?
Quand’è che un artista è geniale? Quando rompe le regole? O quando le riscrive?
L’immaginazione come motore della socializzazione.
Le immagini come carburante delle immaginazione.
La madre come “specchio arricchente”.
Il corpo è un linguaggio e la coreografia è la sua scrittura.
Le metafore.
L’errore non è un errore.
Prossimità con l’oggetto: Maradona, Kubrick, Cruijff.
L’importanza di darsi tempo, di disperdere tempo!
Non aver paura se il bambino è monotematico, anzi!

Back to Top

Questo sito contiene cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. leggi l'informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi